Vai al contenuto

Clima

Ubicato nelle immediate vicinanze del mare adriatico (circa 7 km in linea retta), il Comune di Rutigliano è soggetto al regime di brezza marina nella stagione estiva.

I venti, in estate, sono prevalentemente deboli e spirano nelle ore diurne dal mare verso terra e, nelle ore serali e notturne, dalla terra verso il mare.

La stagione estiva è comunque caratterizzata ogni anno e per un periodo di circa 10 giorni, da un vento che spira nella direzione da sud ad est denominato “Favonio”, molto caldo, che spesso innesca principi di incendi nella macchia mediterranea presente nelle “lame”, oltre ad arrecare danni all’agricoltura in genere.

Nel periodo invernale il vento dominante è la “Tramontana” di origine Balcanica, vento molto forte e freddo che spira da nord verso sud.

In particolari condizioni si verificano nevicate.

Nelle stagioni autunnale e primaverile il clima è frequentemente instabile ed è accompagnato spesso da piogge abbondanti e forti nubifragi.

Accessibility